Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Recensioni

Tutte le recensioni dei film.

06/11/2017 The Place - Recensione
Recensioni

Cosa sei disposto a fare per ottenere ciò che vuoi? Chi non se lo è chiesto almeno una volta nella vita!  Si tratta di un quesito pesante, che può mettere di fronte a scelte ardue, che può indurre a percorrere strade che magari non ci saremmo mai sognati di intraprendere. La domanda è alla base di The Place, ultimo film di Paolo Genovese presentato come...

05/11/2017 Borg McEnroe - Recensione
Recensioni

Un duello eterno, sportivo e umano, tra due grandi campioni, dentro e fuori dal campo da tennis. Ad affrontarsi due dei più grandi miti dello sport di tutti i tempi: da una parte l’algido e composto Bjorn Borg (Sverrir Gudnason), dall’altra l’irascibile e sanguigno John McEnroe (Shia LaBeouf). Il primo desideroso di confermarsi re incontrastato del tennis, il secondo...

03/11/2017 C'est la vie - Prendila come viene - Recensione
Recensioni

Una ventata di leggerezza soffia sulla Festa del Cinema di Roma con la presentazione di C’est la vie, ultimo lavoro firmato dall’ormai premiata ditta Toledano-Nakache, già autori nel 2011 del planetario successo di Quasi amici. Dopo l’ambizioso Samba del 2014, questa volta il duo di registi francesi vira verso il puro divertimento concentrandosi su un lungo banchetto...

02/11/2017 Logan Lucky - Recensione
Recensioni

 Alla dodicesima Festa del Cinema di Roma irrompe Logan Lucky il nuovo ‘colpo grosso’ di Steven Soderbergh. Dopo i successi della serie Ocean’s e dopo essersi cimentato con i generi più disparati (da titoli mainstream che hanno fatto il pieni di premi a piccoli film più sperimentali), il regista torna a divertirsi con le bande criminali, questa volta a...

12/10/2017 40 sono i nuovi 20 - Recensione
Recensioni

La commedia è proprio un… vizio di famiglia! Si potrebbe dire parafrasando il titolo di una famosa commedia di qualche anno fa. La definizione è corretta, se si pensa che la regista di questo 40 sono i nuovi 20, Hallie Meyers Shyer, è figlia d’arte: i genitori sono infatti due assi della commedia americana Charles Shyer e Nancy Meyers, lui regista, lei...

22/09/2017 Noi siamo tutto - Recensione
Recensioni

Anche il cinema avverte il grande bisogno di favole romantiche in questi anni così difficili, aridi, violenti. Ed ecco Noi siamo tutto, una nuova storia d’amore in bilico tra passione e paura; dietro la macchina da presa la regista canadese Stella Meghie che ha tratto il film da un romanzo (negli USA un best seller da oltre un anno) dell’esordiente autrice giamaicano-americana...

08/09/2017 Recensione di Mother! - Venezia 74
Recensioni

Dopo il disastroso Noah (2014), il regista Darren Aronofsky torna a far parlar di sé e della sua arte con Mother!, in Concorso alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia. Lo fa in modo spiazzante, turbando e disturbando lo spettatore, colui che solamente ad un'analisi approfondita e non superficiale potrà comprendere appieno il vero intento del regista e il vero significato intriso...

05/09/2017 Recensione di Una Famiglia - Venezia 74
Recensioni

Secondo film italiano in Concorso a Venezia 74 è quello di Sebastiano Riso, Una famiglia, un dramma consumato nella periferia romana, tra le mura di case popolari, il silenzio e l'indifferenza delle persone. Un film che con crudezza si addentra nell'intimo dei rapporti familiari, quelli del classico nucleo composto da madre, padre e figlio fino alla coppia gay che paga pur di avere un...

05/09/2017 Recensione di Three Billboards Outside Ebbing, Missouri - Venezia 74
Recensioni

Three Billboards Outside Ebbing, Missouri (Tre manifestia Ebbing, Missouri il titolo italiano) è la nuova commedia nera diretta dal regista, sceneggiatore premio Oscar Martin McDonagh (In Bruges, 7 psicopatici), in Concorso alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia. Un miscuglio di violenza, azione e temi crudi come lo stupro, l'uso delle armi  e la libertà e il potere delle...

05/09/2017 Recensione di Victoria e Abdul - Venezia 74
Recensioni

Raccontare la vera, straordinaria storia dell’’incredibile amicizia tra la regina Vittoria e il giovane segretario Abdul Karim, diventato suo consigliere spirituale e devoto amico. Questo l'intento del regista inglese Stephen Frears, che ha presentato Fuori Concorso a Venezia, il suo Victoria e Abdul, una storia mantenuta quasi segreta fino al 2010 e che rivive con estrema delicatezza,...

04/09/2017 Recensione di Ella & John - The Leisure Seeker - Venezia 74
Recensioni

Primo film italiano in Concorso alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia è quello di Paolo Virzì. Una produzione anch'essa nostrana, ma un'ambientazione tutta americana, con un protagonista maschile canadese, Donald Sutherland ed una co-protagonista femminile inglese, Helen Mirren, per un road movie che si sviluppa tra il comico ed il drammatico, facendo un punto sull'esistenza,...

04/09/2017 Recensione di Suburbicon - Venezia 74
Recensioni

Dopo diversi anni d’assenza, ritorna alla Mostra del Cinema di Venezia, George Clooney nelle vesti di regista e co-sceneggiatore con i fratelli Ethan e Joel Coen, per una commedia nera, che ricorda molto lo stile dei due. È l’America la vera protagonista del film, quella degli anni ’60, ma un po' anche quella attuale, fatta di diversità, condanna ad esse e di panni...

04/09/2017 Recensione di Our Souls at Night - Venezia 74
Recensioni

La terza giornata della 74esima Mostra del Cinema di Venezia si veste d'oro, quello del periodo più bello e proficuo del cinema hollywoodiano, quando Robert Redford e Jane Fonda con i loro film impegnati e le loro commedie, animavano il grande schermo. Il direttore della Mostra, Alberto Barbera e la Fondazione Biennale Venezia, hanno deciso di onorare due delle più importanti...

01/09/2017 Recensione di Eye on Juliet - Venezia 74
Recensioni

Ad aprire la sezione Giornate degli Autori della 74esima Mostra del Cinema di Venezia, è stato il film canadese Eye on Juliet, una storia d'amore atipica, nata non sotto una "maligna stella" come i Montecchi e i Capuleti, bensì sotto lo sguardo vigile di un robot moderno. Il regista Kim Nguyen, dopo l'altra controversa ed anticonvenzionale love story raccontata in Two...

30/08/2017 Recensione di Downsizing - Venezia 74
Recensioni

Dal Nebraska alla Norvegia, Alexander Payne torna al cinema con un'altra storia di uomini e questa volta di uomini e donne...in miniatura. Downsizing, si presenta come una satira sociale con la soluzione perfetta al problema della sovrappopolazione, finisce però per essere una commedia nera dispersiva, sorretta solamente dalle interpretazioni dei protagonisti, rivelandosi purtroppo...

29/08/2017 Recensione di Dunkirk - Anteprima all'Arsenale a Venezia - Venezia 74
Recensioni

Terra, cielo ed acqua, quale location migliore per la premiere italiana di Dunkirk se non Venezia e più precisamente l'Arsenale? Luogo che fu per antonomasia, fucina e riparo di numerose imbarcazioni durante i secoli, nella serata tempestosa di lunedì 28 agosto, illuminato dalla Luna e rinfrescato da un vento freddo, si è  trasformato in un palcoscenico per ospitare la...

27/04/2017 The Circle - Recensione
Recensioni

Essere connessi, acquisire più conoscenze possibili, condividere tutto. La trasparenza come nuovo diktat, come necessità imprescindibile per una società ‘vincente’ dal punto di vista economico, politico, sociale. Ma come può il mondo riuscire a bilanciare i benefici di una società trasparente e la necessità delle persone di mantenere la...

24/04/2017 La tenerezza - Recensione
Recensioni

Un sentimento o un gesto. Lo stesso Gianni Amelio ha lasciato sospesa la definizione della ‘tenerezza’, certamente qualcosa di necessario, oggi più che mai, che ci troviamo a vivere un’epoca che ci vede tutti prigionieri di “trappole e inganni”, sono parole del regista. Toccarsi, prendersi le mani. Un gesto di tenerezza semplice ma necessario su cui si chiude...

20/04/2017 Famiglia all’improvviso - Recensione
Recensioni

Risate e lacrime, un connubio perfetto per attirare la gente al cinema. E così è stato, almeno in Francia, per la commedia Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse. Gli ingredienti del successo presso il grande pubblico ci sono tutti: un mattatore come Omar Sy (rivelazione di Quasi amici, tentato per un breve periodo dalle sirene hollywodiane e tornato poi alla...

19/04/2017 Le cose che verranno - Recensione
Recensioni

La vita, gli eventi e le infinite possibilità che abbiamo per ricominciare. Le cose che verranno mostra sul grande schermo una grande verità: la vita di una persona è presa tra due tensioni, libertà e destino. Come credere alla libertà e al destino allo stesso tempo? A proposito del film, la regista ha parlato di “tensione tra la convinzione che bisogna...

Pagina  Inizio Prec. Pros. Fine  di 83
Recensioni da 1 a 20 di 1657

 


Facebook  Twitter  Invia ad un amico  Condividi su OK Notizie 
 

Cerca Recensione:

Frase esatta 
Tutte le parole 
Ogni Parola 
  Resetta la tua ricerca

Notizie in evidenza

Collabora con Voto 10
AA IMMOBILIARE - Agenzia e Servizi Immobiliari - Gestioni immobili, compra-vendita, ristrutturazioni, stime,  locazioni, permute
Seguici su Facebook Seguici su Google Plus Seguici su Twitter
Seguici su YouTube Registrati alla nostra Community Abbonati al nostro feed rss

I CINEMA DELLA TUA PROVINCIA

Advertising   Chi siamo   Collabora con Noi   Cookie Policy   Privacy   Termini e Condizioni d'Uso   Web TV  
 
Registrati   Login    HOME
Cerca
powered by Romavirtuale.com