Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

The 100 – 1×02 Earth Skills

The 100 - Season 1

Avendo scoperto che forse Jasper (Devon Bostick) è ancora vivo, Clarke (Eliza Taylor-Cotter), Bellamy (Bob Morley), Finn (Thomas McDonell) e Monty (Christopher Larkin) si lanciano in una missione per ritrovare il loro amico, ma rimarranno sorpresi da quello che troveranno. Nel frattempo, sull’Arca, Abby (Paige Turco) è determinata a raggiungere la Terra, e chiede a Raven (Lindsey Morgan) di progettare un piano per scappare.

Ecco il video promo della puntata.

Immagine anteprima YouTube

Anticipazioni e Spoiler

I ragazzi scappano da coloro che li hanno attaccati, ma si imbattono in alcuni scheletri che prima pensano siano umani, poi ad uno sguardo più attento capiscono che hanno una forma strana.
Sentono Jasper urlare, per cui credono che il ragazzo sia ancora vivo e tornano sui lori passi, ma lì dove avevano lasciato il corpo non c’è nessuno.
Alcuni segni vitali dei ragazzi stanno sparendo dai monitor dell’Arca che li tiene sotto controllo, tra i quali anche il figlio di Thelonius. Il motivo è che la terra non è vivibile , oppure qualcos’altro?
Intanto vediamo il figlio di Thelonius, Wells, vivo e vegeto che scava tre tombe; Bellamy ha preso la guida del gruppo, ma lasciando che tutto vada verso il caos, con ragazzi che si picchiano e si uccidono a vicenda. I 4 ragazzi andati in avanscoperta ritornano all’accampamento, raccontando di essere stati attaccati da alcuni sopravvissuti. E questo vuol dire che la terra è ancora abitabile.
Clarke e Bellamy diventano i due capi fazione con idee diverse, la prima vuole far di tutto per salvare l’Arca, il secondo non vuole far sapere che sono ancora vivi, non permettendo alla navicella, che sta finendo la sua vita, di venire a conoscenza di come la Terra sia ancora un posto dove poter costruire e vivere.
Così Clarke decide di andare in cerca di Jasper seguita da Wells e Bellamy con Murphy, mentre Finn non sa ancora cosa fare e li raggiunge solo in seguito.
Sull’Arca, Thelonius spiega come l’ossigeno si stia riducendo e di come anche lui stia perdendo le speranze sulla Terra e su quei 100 ragazzi, ora rimasti in 78 secondo gli schermi che monitorano i loro segni vitali. Kane rivela a Thelonius che a sparagli è stato Bellamy, ma l’uomo sospetta che dietro ci fosse lo stesso Kane, così da prendere il potere al suo posto. Bellamy ha in mente di togliere vie il braccialetto che trasmette i segnali di vita all’Arca anche a Clarke, dopo che lo ha fatto con Wells, così è sicuro non scenderanno mai per farli tornare ad essere prigionieri.
Intanto al campo si pensa di costruire un muro per tenere fuori gli intrusi.
Raven, sull’Arca, promette che scoprirà cosa le alte cariche stanno nascondendo e che non guarderà in faccia a nessuno, guadagnandosi il rispetto di Abby.
Octavia aiuta Monty a contattare l’Arca, studiando i braccialetti che tengono al polso, l’unico modo però è toglierseli, così anche Octavia risulta morta per l’astronave.
Clarke e Finn capiscono che il fiume è il limite che non devono superare se non vogliono essere attaccati, ma il Mount Weather, dove ci sono i rifornimenti, si trova al di là del corso d’acqua. Riescono comunque a trovare un corso d’acqua dove poter recuperare le forze e riempire le bottiglie. I due ragazzi così si divertono a mollo nell’acqua e Finn rivela a Clarke che ha lo spirito da crocerossina perché non è riuscita a salvare suo padre. Ma mentre il ragazzo le parla così, Clarke è distratta da delle tracce di sangue ancora fresco alle loro spalle su dei massi. Jasper è stato trascinato da quelle parti.
Anche Abby sull’Arca cerca un modo, attraverso i braccialetti, di comunicare con i ragazzi. E’ Raven a rivelare loro che sicuramente non sono morti i ragazzi, ma che si sono tolti il trasmettitore solo perché gli è stato detto di non farlo.
Octavia segue una farfalla blu fosforescente in mezzo ai boschi, dove trova alberi ricoperti da questi animali che iniziano a girarle intorno. Seguita da Atom i due si baciano.
Clarke e i ragazzi ritrovano Jasper appeso ad un albero e mentre si avvicinano per salvarlo, la giovane donna rischia di cadere in una trappola, ma Bellamy la salva per un braccio. I giovani si accorgono che le ferite di Jasper sono state trattate con qualche medicina.
Abby rivela a Kane e Thelonius quello che le ha spiegato Raven, chiedendo di dare più tempo ai ragazzi, quello che, Kane dice, non hanno. Al consiglio si decide di votare se uccidere alcune persone dell’Arca per dare più tempo all’astronave di sopravvivere o meno. Ad un pareggio tocca a Thelonius decidere le sorti del suo equipaggio. L’uomo sceglie di non votare, dando ad Abby altri 10 giorni per provare che i ragazzi sono ancora tutti vivi.
Una sorta di pantera attacca Clarke, Bellamy, Wells, Finn e Murphy, ma è Wells a sparare salvando Bellamy dall’essere mangiato vivo. Tornano così all’accampamento con la bestia pronta per essere cucinata e con Jasper da curare.
Abby convoca Raven spiegandole la situazione sull’Arca e che ha 10 giorni per dimostrare che la Terra è ancora vivibile. La donna ha bisogno di lei per trovare un modo per raggiungere il pianeta in 9 giorni, la ragazza accetta ma solo se potrà partire anche lei.
I ragazzi che decidono di appoggiare Bellamy, si tolgono tutti i braccialetti, in cambio avranno un pezzo di cibo. Clarke e Finn si oppongono a tutto questo, mentre Atom e Octavia si avvicinano sempre di più. Così Bellamy, scoprendoli, lega il ragazzo appeso ad un albero come monito.
Gli abitanti sopravvissuti, intanto, coperti da strane maschere, li osservano dagli alberi.

Powered by Romavirtuale.com