Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Arrow – 2×12 Tremori

Arrow

Arrow si propone di aiutare Roy a controllare la sua ritrovata super-forza. Roy però si rifiuta di ascoltarlo e rivela la sua vera identità. Nel frattempo, Bronze Tiger / la Tigre di Bronzo (Michael Jai White) fugge dal carcere,  ruba la macchina di Malcolm, che ha provocato il terremoto, e cerca di venderla. Oliver, Diggle e Felicity cercano di fermare la compravendita della macchina, ma Roy si mette di mezzo mettendoli in pericolo. Laurel viene radiata dall’albo degli avvocati e perde la testa. Moira è entusiasta quando Walter le chiede di andare a cena assieme. Ecco il video promo dell’episodio.

Immagine anteprima YouTube

Anticipazioni e Spoiler

Un nuovo prigioniero, viene messo nella cella di Ben Turner, Bronze Tiger (la Tigre di Bronzo). Il nuovo prigioniero dice a Turner che c’è un posto dove dovrebbe andare, poi mormora qualcosa a proposito del figlio che deve essere curato e si uccide, fornendo a Turner i suoi artigli, nascosti all’interno del corpo. Turner, usando gli artigli riesce, uccide una guardia, riesce fuggire e si reca all’incontro, suggeritogli dal prigioniero, dove viene ingaggiato per rubare una macchina molto pericolosa. Nel frattempo Arrow sta cercando di formare Roy (Red Arrow, che grazie al Mirakuru, ha acquisito forza e poteri sorprendenti), cercando di spiegargli che deve imparare a controllare i suoi poteri e le sue abilità, e gli racconta che conosceva qualcuno che aveva acquisito le stesse capacità (Slade), ma che aveva dovuto trafiggerlo con una freccia nell’occhio proprio perché fuori controllo.
Flashback sull’isola. Sara e Oliver sono alla ricerca di Slade, che ha il Mirakuru, e Sara avverte Oliver di non dire a Slade che si sente responsabile per la morte di Shado.
Laurel, nel presente, riceve una visita di suo padre che vuole rappacificarsi con lei. Al covo, Oliver si sta allenando, quando irrompe Felicity che lo avverte della fuga di Bronze Tiger, Ben Tuner. Quest’ultimo incontra la persona che ha progettato la sua fuga, Baldy, che gli mostra la foto dell’oggetto che dovrà prendere per lui, un oggetto che ucciderà migliaia di persone. Roy e Arrow si stanno ancora allenando, Roy è frustrato, e implora Arrow di farlo partecipare alle azioni. Moira, intanto ha in programma una cena con il suo ex-marito, Walter, ma il vero motivo dell’incontro la sorprende: Walter, appoggiato dal politico, Mark Frances, vuole che Moira si candidi alle elezioni per il Sindaco contro Sebastian Blood. Intanto si scopre che il padre di Laurel ha cercato di incontrare la figlia per portarla ad una riunione AA, ma lei si rifiuta e dice che non vuole avere nulla a che fare con queste cose. Arrow scopre che Bronze Tiger ha ucciso l’architetto, che ha progettato la casa di Malcom Merlyn, e rubato i progetti, così va ad indagare con Roy. Nella casa di Merlyn Bronze Tiger ed alcuni scagnozzi trovano, in garage, la Macchina del terremoto. Arrow e Roy arrivano e combattono, ma, durante il combattimento, l’atteggimento di Roy distrae Arrow, così Bronze Tiger riesce a fuggire. La lotta non è stata inutile, perché Oliver è riuscito prendere l’orologio di uno degli uomini di Turner e lo da a Felicity, che si mette al lavoro cercando di identificare il suo proprietario o trovare qualceh indizio. Oliver è frustrato per il comportamento  di Roy e racconta a Digg e Felicity che ha già visto questo tipo di rabbia anni prima, in Slade. Racconta che lui non disse a Slade la verità su Shado, ma che quando Slade scoprì la cosa andò fuori di testa. Laurel ha difficoltà a trovare un lavoro, e, tra l’altro, scopre da un amico, che l’associazione sta per aprire un procedimento disciplinare contro di lei, e che verrà radiata a causa dei suoi problemi di droga. Walter fa visita a Moira per convincerla a candidarsi, secondo lui Moira ha possibilità di vincere, anche Thea le dice che non sarebbe una cattiva idea e Moira si convince. Arrow cerca di calmare Roy, che è molto preoccupato che il dispositivo per creare terremoti possa far del male a Thea, ma i due finiscono per lottare e Roy lancia Arrow contro il muro. Laurel, ormai fuori controllo, va al club di Oliver e beve fino ad ubriacarsi. Oliver dice a Felicity di portarla a casa. Intanto Arrow, grazie ad un indizio trovato da Felicity sull’orologio, scopre che Bronze Tiger sta lavorando per Baldy, che è un mercante di armi. Quest’ultimo ha una nave, presso le banchine di Starling City, in attesa della Macchina del terremoto, ed ha in progetto di imbarcarla per portarla altrove. Arrow arriva al porto ma viene attaccato alle spalle da Bronze Tiger, in quel momento Roy arriva e mette ko Tiger. Baldy però attiva la Macchina del terremoto, e la chiude dentro un contenitore metallico. Intanto, per calmare Roy, Arrow gli svela la sua identità e gli dice cha ha bisogno dei suoi super poteri per entrare nel contenitore della Macchina del terremoto e bloccarla. Alla fine Oliver riesce a calmare Roy facendolo pensare al suo amore per Thea. I due arrivano giusto in tempo per bloccare il terremoto e si stringono la mano. Oliver dice: “Abbiamo appena iniziato”.
Flashback sull’isola. Oliver e Sara capiscono che Slade vuole uccidere il dottor Ivo, facendo saltare in aria la sua nave con il lanciamissili di Feyers, ma Oliver vuole fermarlo perché la nave è l’unica loro via d’uscita dall’isola. Oliver lo supplica dicendogli che Shado lo amava, che avrebbe voluto che se ne andasse dall’isola e riabbracciasse suo figlio Joe. Slade si ferma e i due si ripromettono di andare a prendere il controllo della nave per fuggire da lì.
Nel presente, intanto, Bronze Tiger è stato nuovamente messo in prigione, e riceve la visita di Amanda Waller che gli propone di farlo uscire da lì se lui accetta di unirsi alla sua squadra (si sta formando la Suicide Squad, chiamata così perché destinata a svolgere missioni, talmente pericolose, da essere considerate veri e propri suicidi).
Arrow presenta Roy a Felicity e Digg. Roy ora fa parte della squadra.
Laurel rientra nel suo appartamento e cade ubriaca sul pavimento, ma qualcuno si avvicina, si tratta di Sara. Laurel rimane scioccata di scoprire che sua sorella è ancora viva.

Powered by Romavirtuale.com