Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

NCIS – 11×05 Anton e Marie (Once a Crook)

NCIS – Unità anticrimine - 11

Quando la squadra dell’NCIS  indaga sulla morte di un marinaio nei pressi di Baltimora, Tony scopre che un ex informatore della polizia, da lui conosciuto quando era ancora un detective della Polizia di Baltimora, ma che pensava fosse morto, sembra essere collegato all’omicidio. Ecco il video promo dell’episodio.

Immagine anteprima YouTube

Anticipazioni e Spoiler

La squadra dell’NCIS, indagando sull’omicidio dell’ufficiale Petty Wells, trova una prova che potrebbe collegare l’assassinio allo spionaggio. Tony scopre che il DNA trovato su una gomma, prelevata dalla scena del crimine, corrisponde a quello di Anton, un ex informatore conosciuto da Tony quando lavorava come poliziotto a Baltimora, e decide di indagare per conto suo.
Gibbs e il team seguono le indagini di Tony e lo trovano a cercare risposte a casa della sorella di Anton, Marie. Lei è introvabile, ma scoprono che il marito di Marie, recentemente scomparso, un Marine che aveva prestato servizio a fianco Wells, era coinvolto nel contrabbando di computer. Tracciando la posizione del socio in affari di Anton, la squadra lo trova che gli punta una pistola contro. Tony parla con Anton e lo mette al corrente del fatto che, la pistola usata per uccidere Wells, è la stessa usata dai Russi 15 anni prima e Anton rivela che l’omicidio, per cui è ricercato, è stato commesso per legittima difesa. I Russi, infatti, avevano scoperto che lui era un informatore e stavano per ucciderlo. Anton era tornato per sostenere la sorella in occasione del funerale di suo marito.
La ricerca del team dell’NCIS sulla banda Russa porta ad un uomo, Milo, che confessa di aver progettato di uccidere Anton, per saldare il suo debito con la gang russa, di aver ucciso Wells, perché i suoi uomini hanno confuso Wells per Anton, e di avere in custodia Marie, rapita per attirare Anton. Tony e Gibbs riescono, durante l’interrogatorio, a scoprire dove si trova Marie e riescono a riunire i due fratelli, Anton e Marie. Chiuso il caso di Anton e chiarite le cose, dopo aver riflettuto sul futuro, Tony si addormenta, riuscendo, finalmente, a superare l’insonnia cronica causata dalla partenza di Ziva.

Powered by Romavirtuale.com