Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Believe – 1×08 Together

Believe

Preoccupato che Skouras (Kyle MacLachlan) abbia sviluppato le capacità per individuare Bo (Johnny Sequoyah), Winter (Delroy Lindo) manda Channing (Jamie Chung) in una missione che le permetta di infiltrarsi nel campo Orchestra. Non ascoltando i consigli di Winter di mantenere un basso profilo, Bo vuole aiutare un padre di famiglia. Ecco il video promo dell’episodio.

Immagine anteprima YouTube

Anticipazioni e Spoiler

Bo prova i suoi poteri, facendo fluttuare una certa quantità d’acqua e dandole alcune forme, Winter la guida e all’improvviso si forma il volto di una donna. Tate e Winter discutono poi sul fatto che la bambina debba essere trattata e debba vivere come tale.
Ai laboratori Orchestra intanto, Skouras continua con le sue ricerche per rintracciare Bo e manda un suo uomo. Bo intanto si confida con Channing circa il nuovo rapporto con il padre, poi arriva Winter e dice loro che devono scappare, perché sono stati trovati: decidono di arrampicarsi sul tetto dello stabile e riescono a fuggire.
Winter contatta Zoe che gli conferma e gli dice di come Skouras li abbia trovati, prima che lui e Channing se ne vadano, Winter vieta a Bo di usare i suoi poteri. Skouras intanto contatta l’agente Ferrell, dicendole che sa dove trovare Tate. Bo intanto vuol sapere dal padre come abbia conosciuto sua mamma.
Winter, riferisce a Channing che ha creato un chip in grado di impedire a Skouras di rintracciare la posizione di Bo, dovrà però essere inserito nelle macchine poste nei laboratori Orchestra e se ne dovrà occupare Channing.
Tate spiega a Bo come debba iniziare a comportarsi da figlia aiutandolo nelle commissioni quotidiane, ma non potrà andare a scuola. Sono al tavolo di un ristorante e Bo riesce a sentire i sentimenti degli altri, in particolare di un uomo padre di famiglia, che sta per compiere una pessima scelta. Bo convince Tate ad andargli a parlare, poi la bambina, prendendogli la mano vede che sparerà ad un uomo. Channing, intanto, si prepara ad entrare nel tunnel che la condurrà ai laboratori Orchestra. Bo continua ad insistere che debbano aiutare quell’uomo, che intanto ha a che fare con colui che Bo aveva visto nella sua visone. Bo e il padre vanno al negozio dell’uomo, che ha problemi economici e cercano di aiutarlo: se non restituirà i soldi prestati dall’usuraio succederà qualcosa alla sua famiglia.
L’uomo accompagna Tate dall’usuraio per convincerlo a dare più tempo al debitore, lui acconsente, ma in cambio dovranno ritrovare il cavallo che gli è stato soffiato con una scommessa. Bo ne è entusiasta e mentre distrae il padrone del cavallo, Tate lo riesce a prendere, ma vengono fermati dalla polizia mentre sono per strada. Tate e Bo scappano in sella al cavallo e riescono a raggiungere la casa dell’usuraio.
Channing, intanto, è arrivata alla sala macchine, dove sta per arrivare anche Skouras, riesce a portare a termine l’operazione, ma mentre sta per andarsene si imbatte in Zoe, che però fa finta di nulla. Alla fine, Skouras riesce però a prendere in ostaggio Channing.

Powered by Romavirtuale.com